• Scienze sociali
Pagine: 430

La metapsicopatologia

In questo libro è stata condotta una analisi, esperita sui casi clinici, che evidenzia e chiarisce che la cognìtio  psicopatologica non regge all'indagine clinica.
In tal senso, la Metapsicologia non è più studiata e ipotizzata come un tentativo di stabilire una spiegazione di eventi  cosiddetti psichici, ma viene esaminata come condizione biologica-strutturale nella sua omogeneità genetica strutturale, da cui origina la propria Fisiopatologia.

 

Rececnsioni

I Casi Clinici riportati dagli AA. sono rappresentativi di un disagio esistenziale, al di là della mera diagnostica psicopatologica. La Metapsicopatologia, in quest’opera, evidenzia un’apertura non verso nuovi schemi interpretativi, ma verso una più ampia visione dell’Uomo e della Sua esistenza.

Una modalità genuina di ricerca condotta non per enfatizzare ed etichettare la sintomatologia ai fini diagnostici-nosografici, ma per carpire la struttura bio-organizzativa dell’Essere.

In questo lavoro gli AA. non hanno, altresì, trascurato, riportando nelle note, le teorie e gli obiettivi di molti Autorevoli studiosi per dare al lettore la possibilità di accogliere e rapportare le varie e diverse opinioni.

Dott. ssa Loredana Maggi 

 

978-88-6178-197-9settembre 2008
26.00 EUR

Cerca all'interno di questo libro

Scrivi una recensione (per utenti registrati)

[ Indietro ]
Home arrow Tutti i libri

Newsletter





UNI Service Soc. Coop. P.IVA 01458510227